La Società La Marmora sfiora il podio al Campionato Nazionale Gold di artistica maschile

La Società La Marmora sfiora il podio al Campionato Nazionale Gold di artistica maschile

Sabato a Padova, nella stessa sede in cui si sono svolti la settimana scorsa i Campionati nazionali Gold di Artistica Femminile, con ottimi risultati delle tre ginnaste in gara, Sofia Boggia, Maria Luce Malaspina e Iris Menardi, i ragazzi della Società La Marmora si sono presentati al Campionato nazionale Gold Juniores e Seniores. Il primo a scendere in campo è stato Alessio Conterio, Junior di prima fascia, che ha iniziato alla grande alle parallele ottenendo un ottimo punteggio, il più alto di tutta la gara. Al secondo attrezzo, la sbarra, ha compiuto degli errori che non si aspettava e naturalmente la giuria gli ha assegnato un punteggio abbastanza basso. Da quel momento non si sa che cosa sia successo nella mente di Alessio che forse ha perso la concentrazione, e non gli capita mai, ma al corpo libero oltre a commettere alcuni errori è arrivato malamente da una difficoltà facendosi molto male alla caviglia. La tecnica Irina Sitnikova nonché madre di Alessio desiderava ritirarlo dalla competizione per non aggravare la sua situazione fisica ma il giovane ed esuberante ginnasta ha preferito continuare per dimostrare a se stesso che poteva farcela. Ha terminato dolorante la sua gara e la posizione in classifica, il diciannovesimo posto purtroppo è ben lontana dal podio che sicuramente in una giornata favorevole sarebbe stato alla sua portata. Può capitare la giornata no, ha commentato Irina, ma ci saranno molte altre possibilità di dimostrare il suo valore. Nella Ginnastica Artistica maschile a quattordici anni si è appena agli inizi.

Nel pomeriggio, in una palestra caldissima e senza possibilità per i ginnasti di respirare sudando anche da fermi, si sono alternati agli attrezzi i due ginnasti seniores lamarmorini, Federico Pozzato e Francesco Prato. Federico che ha ripreso quest’anno a gareggiare, dopo un lungo periodo di inattività per un’operazione al polso, aveva come obiettivo dimostrare al Direttore Tecnico Nazionale di aver ripreso abbastanza bene anche se non al massimo. La sua posizione, dopo un’ottima gara a tutti gli attrezzi, il quarto posto, è sicuramente ottima con il rammarico che a questo punto forse avrebbe potuto conquistare una medaglia. Il suo punteggio agli anelli è stato il più alto in assoluto. Anche per Francesco è stata la sua prima gara Gold nazionale dopo il suo rientro all’attività agonistica. Il timore alla partenza, per un dolore alla spalla era di non poter concludere la sua prestazione perché l’incubo erano gli anelli che sollecitano moltissimo le articolazioni e la muscolatura delle spalle. Partendo alle parallele, gli anelli erano il quinto attrezzo per cui Francesco ha potuto terminare la gara anche con il sesto attrezzo,volteggio. La sua classifica al diciottesimo posto non è un risultato negativo perché la categoria senior ha grandi difficoltà tecniche al punto che molti ginnasti, non essendo in grado di eseguire sei attrezzi, optano per un altro Campionato, il Campionato di specialità dedicandosi solamente ad uno o più attrezzi. Ed a proposito del Campionato nazionale di specialità che si svolgerà la prossima settimana a Fano, Alessio Conterio è stato ammesso d’autorità per gareggiare alle parallele e Federico Pozzato a tutti e sei attrezzi. Il tecnico Jacopo Vercellino però, dopo aver parlato con i ginnasti ha comunicato che Alessio Conterio parteciperà, caviglia permettendo, ma Federico dovendo sostenere degli esami all’Università e dovendo gareggiare tra quindici giorni nell’ultima prova di Serie A, è costretto a rinunciare, come aveva già fatto Dimitrie Lungu che aveva ottenuto la qualificazione alla sbarra.

Related posts

C.S. 34 -2019 (6-10-2019) LA BON PRIX-LA MARMORA IN PEDANA CON LA RITMICA E L’ARTISTICA FEMMINILE NEI CAMPIONATI GOLD

C.S. 34 -2019 (6-10-2019) LA BON PRIX-LA MARMORA IN PEDANA CON LA RITMICA E L’ARTISTICA FEMMINILE NEI CAMPIONATI GOLD Dopo il risultato di quindici giorni fa in cui la squadra di Ritmica della Bon Prix-La Marmora nel Campionato interregionale aveva ottenuto la medaglia d’argento, c’era una certa aspettativa...

Leggi tutto

C.S. 33 -2019 (30-9-2019) LA RITMICA DELLA BON PRIX – LA MARMORA : ORO PER GELSI E SCARDONE, BRONZO PER FERRARIS AL CAMPIONATO REGIONALE GOLD DI SPECIALITA’

C.S. 33 -2019 (30-9-2019) LA RITMICA DELLA BON PRIX – LA MARMORA : ORO PER GELSI E SCARDONE, BRONZO PER FERRARIS AL CAMPIONATO REGIONALE GOLD DI SPECIALITA’ Continua il periodo favorevole per la sezione di Ritmica della Bon Prix-La Marmora che a Valenza conquista nella prima prova del...

Leggi tutto

C.S. 32 -2019 (22-9-2019) MEDAGLIA D’ARGENTO PER LA RITMICA DELLA BON PRIX – LA MARMORA AD ALBENGA NEL CAMPIONATO INTERREGIONALE DI SQUADRA

C.S. 32 -2019 (22-9-2019) MEDAGLIA D’ARGENTO PER LA RITMICA DELLA BON PRIX – LA MARMORA  AD ALBENGA NEL CAMPIONATO INTERREGIONALE DI SQUADRA Quindici giorni fa le ginnaste della sezione di Ritmica della Bon Prix-La Marmora avevano ottenuto degli ottimi risultati a Verbania nell’incontro internazionale individuale che aveva...

Leggi tutto