Alessio Conterio della Società Ginnastica Lamarmora Campione Italiano Junior alle parallele

Alessio Conterio della Società Ginnastica Lamarmora Campione Italiano Junior alle parallele

L’Artistica della Società La Marmora nella conclusione del primo semestre agonistico del settore massimo, Gold, ha ottenuto dei risultati molto importanti. Nel settore maschile, nel Campionato nazionale di specialità che si è svolto la scorsa settimana a Fermo, Alessio Conterio ammesso di diritto alla gara per aver ottenuto il miglior punteggio alle parallele nel Campionato nazionale di categoria della Categoria Juniores di prima fascia, nonostante avesse avuto un problema fisico che non gli aveva permesso di ottenere lo stesso risultato negli altri attrezzi, desiderava riscattarsi in questa gara e si è presentato armato di un desiderio di rivincita tipico di un atleta molto motivato. Nella gara di qualificazione, con un esercizio eseguito con grande sicurezza, si è classificato al primo posto ed è stato ammesso alla fase finale, con buone possibilità di replicare nella finalissima. Alessio, seguito in gara dalla mamma Irina Sitnikova, la mitica allenatrice del settore femminile, non ha avuto tentennamenti e con un’esecuzione ottima di un esercizio complesso e con difficoltà di grande rilievo ha vinto alla grande e si è laureato a soli quattordici anni Campione assoluto alle parallele della categoria Junior. Grazie, ma non solo a questo risultato, Alessio è stato di nuovo convocato ad allenamenti nazionali riservati ai migliori ginnasti italiani, il primo dei quali è proprio in questo fine settimana a Padova.

Ma il settore femminile aveva un importante appuntamento venerdì a Torino al Palavela, l’ultima prova del Campionato italiano di Serie B. La squadra era formata da Laura Dionisio che dopo l’operazione al tendine d’Achille ha ripreso alla grande, da Erika Forlini che nonostante l’impegno all’Università si è messa a disposizione delle tecniche Irina Sitnikova e Marta Beraldo per aiutare la squadra, dalle due giovani ginnaste Arianna Bocchio Ramazio e Sofia Boggia, i due talenti emergenti della La Marmora che tante soddisfazioni stanno dando alla Società oltrechè a loro stesse, da Aurora Sellone, dalle ginnaste di altre due Società che hanno contribuito ai risultati della squadra, le genovesi M.Luce Malaspina, Polizzi Sofia e la cuneese Iris Menardi. Nello svolgimento della competizione ci sono state alcune cadute alla trave e la squadra è giunta ottava. Probabilmente l’ansia di poter migliorare la posizione in classifica ha giocato un tiro mancino, ma comunque la classifica definitiva del Campionato vede la squadra biellese al settimo posto, al centro della classifica. Le tecniche sono comunque soddisfatte in generale delle prestazioni delle loro ginnaste che si sono impegnate a fondo per ottenere il massimo per la loro squadra.

Related posts

OPEN DAY 12 SETTEMBRE

Dopo le vacanze estive durante le quali le ginnaste ed i ginnasti agonisti della La Marmora hanno avuto la possibilità di continuare ad allenarsi al Palaginnastica, dal 14 settembre tutti riprenderanno l’attività. Però sabato 12 settembre si svolgerà sempre al Palaginnastica l’Open Day. L’appuntamento quest’anno sarà un po’ diverso...

Leggi tutto

Si riparte!

Tutto è pronto per riprendere le nostre attività in sicurezza! Per prenotazione e informazioni sui corsi contattateci allo 330510751. Ricordatevi di compilare il modulo allegato 2. Vi aspettiamo! A presto

Leggi tutto